.
Annunci online

paoletta82
.. e mi tuffo nelle nuvole..


Diario


26 dicembre 2015

A volte ritornano...

L'assenza dal blog...
La nostalgia delle Feste...
Si ritorna!!!!!!
Buone Feste a tutti!!!




permalink | inviato da paoletta82 il 26/12/2015 alle 10:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


4 aprile 2015

O una gallina domani... ?!?!?!

Volevo pubblicare una foto carina ma visto che il cannocchiale non me lo consente, evitiamo anche inutili convenevoli e arriviamo dritte al sodo (che in questi casi non fa proprio una piega!) Buon uovo a tutti, Buona Pasqua! :D




permalink | inviato da paoletta82 il 4/4/2015 alle 20:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


28 febbraio 2015

E salutiamo febbraio...

Salutiamolo sì, che di sti ultimi tempi non è che me la passi proprio benissimo. Concludiamo in bellezza con ascesso, antibiotico e fermenti lattici da prendere. Scriviamolo sul blog, chissà mai che un domani lo vorremo ricordare. Lo so, mi state invidiando tutti! Oh, cmq febbraio sta andando, aspettiamo marzo, vediamo marzo se sarà un bel mese o sarà un mese di merda pure lui (ottimismo sempre eh!) :D Alla prossima, a chi vorrà passare ancora di qua, a chi nonostante tutto non si stanca di leggermi, a chi si annoia o a chi semplicemente si rompe il cazzo come me e aspetta... aspetta e spera! ...che faccia primavera (oh a marzo primavera arriva davvero!) Hasta luego! Paola




permalink | inviato da paoletta82 il 28/2/2015 alle 20:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


15 dicembre 2014

Il mondo è bello perchè è vario ma a me questo mondo non piace mica!

La settimana scorsa più di ogni altra notizia mi è rimasta particolarmente impressa quella della "fine" della professoressa di Sora, scomparsa da quaranta giorni da Sora e di lei più nessuna traccia. . Ci avevo sperato, ci avevo creduto che un giorno la potessero ritrovare, viva, magari in un'altra città, ancora viva, ancora lei, la speranza.. poi la doccia fredda, il dispiacere, la delusione.. ricordo che son tornata a casa da lavoro, come niente fosse mia madre mi dice che l'hanno trovata, morta, uccisa barbaramente da un muratore 43 enne che ha tentato di stuprarla.. Ho cercato di non pensarci, di dimenticare quanto la cronaca raccontava e via via più le ore passavano più mi saliva la rabbia, tanto che testuali parole mie a mia madre recitavano che volevo che la pagasse più di tutti gli altri! Perché, vi chiederete, perché, me lo sono chiesta anch'io.. Perché quella signora, quella professoressa accomunava un po' il tempo libero come piace a me. Sembrerà strano però nelle cose che faceva lei io mi ci trovavo e non la vedevo così distante da me, una donna, una bella signora che dopo il lavoro andava al parco nel tempo libero e di dedicava al jogging. Ecco, quello che sono stata capace di sentire il giorno dopo, parlando con alcune persone è stato il puntare il dito contro di lei, quello che sono state capaci di sentire le mie orecchie non è stato altro che l'affermazione" :Ma quella che cazzo ci faceva in un parco a correre da sola?!" "Una che corre da sola al parco sa a cosa va incontro, se le cerca!" ... Ora, tenuto conto che se solo ci ripenso mi va il sangue al cervello.. io dico, ma tu, voi, quelli che pensano così no? Ma perché? Perché? Che gusto si prova? Perché in una società come quella di oggi una donna, di qualsiasi età essa sia non può prendere, uscire e andare a fare un po' di sana attività fisica all'aperto?! Lo so bene che i rischi ci sono e che è pericoloso ma perché privarsi? perché non farlo? Perché si devono trovare delle attenuanti e pensare che se lei sia morta è perché in qualche modo se l'è cercata e sapeva che poteva succederle una cosa del genere? A lui, lui era giustificato nel fare quello che doveva? Non è raccapricciante quello che ha fatto? Non dovrebbe marcire dentro la galera? Quanta amarezza, troppa, troppa amarezza..




permalink | inviato da paoletta82 il 15/12/2014 alle 18:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


1 settembre 2014

Vacanze - seconda parte...

Agosto è passato, finito e con lui anche la seconda parte di vacanze.. ferie finite, trascorse, quasi dimenticate. Preferirei non esprimermi sulla qualità e l'effervescenza del mese appena salutato. E' stato un agosto un po' frastornato se dovessi descriverlo con un solo aggettivo. Alti e bassi, un po' si saliva su, un po' si scendeva giù.. Fatto cmq un bilancio non mi lamento troppo né, non è andata proprio proprio come avrei voluto ma non è neanche andata così malvagiamente. Qualche giretto, qualche sfizietto qua e là ed è andata| Certo bisogna pur accontentarsi nella vita, pensa se non le facevo proprio, le vacanze! Ahhh che sacrificio! :p Rientrata a lavoro sono più scarica di prima e l'effetto relax di cui avevo potuto godere è sfumato quasi immediatamente (giusto perché si sappia) però dai, sì.. sono soddisfatta di essere riuscita a partire e di averle ad ogni modo fatte. L'anno prossimo poi, già deciso, mi sono ripromessa che guai a me se non faccio un mese, un mese tutto attaccato e un mese di ferie continue, tutto per me, solo per me! Perché 2 settimane sono proprio poche pochine (echecazz, fatemi sfogare)!! Buon ritorno alla quotidianità a tutti e chi è vicino al mare o semplicemente è partito ora ed è al caldo (estate, chiamarla estate, noi del nord, pare quasi troppo di questi tempi, non esageriamo ragazzi!) ne goda appieno, ma veramente appieno, perché dopo, appena si rientra, appena finisce tutto ecco è li che so cazzi (l'ottimismo è il profumo della vita..). Alla prossima cari bloggers, a presto ed intanto già che ci siamo e non guasta, buon settembre.. Paola




permalink | inviato da paoletta82 il 1/9/2014 alle 18:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


28 giugno 2014

Vacanze - prima parte...

Alle farfalle che mi volavano incontro, alla terra rossa ed il fuoco che brucia, ai randagi che ho incontrato per strada lungo il mio viaggio e che porterò sempre con me, loro ed i loro occhi in cerca di solo amore, al mare, alle lunghe nuotate e le bimbe conosciute in spiaggia Giulia e Benedetta, ai km macinati e corsi sotto il sole che mi hanno aiutato a ritrovare me stessa. Alle malinconie e le paranoie dei primi giorni che mi hanno permesso di essere più forte per i restanti giorni della vacanza, a Trottolino che mi ha insegnato a non abituarmi ad affezionarmi perché tutto inizia, vive e termina ma ciò che conta è aver dato tutto nel momento in cui si è vissuto ed è stato solo il meglio che potevi dare, tutto, ai galli e i cani che all'alba cantavano e abbaiavano ed in un certo senso era bello anche così, anche se avevano interrotto il tuo sonno, al Salento che ogni qual volta si vive è sempre più difficile lasciarlo e salutarlo, perché sempre ci lasci il cuore e sempre tiene con sé una parte di te. Arrivederci meraviglia, ti prometto che ci rivediamo presto...




permalink | inviato da paoletta82 il 28/6/2014 alle 16:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 giugno 2014

20 anni senza Massimo...

Ma tra un giorno da leone e cento da pecora... Non se ne potrebbero fare cinquanta da orsacchiotto? ... Massimo Troisi...




permalink | inviato da paoletta82 il 4/6/2014 alle 18:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


19 maggio 2014

Grazie ragazzi...

http://www.youtube.com/watch?v=P3PcbWARuCQ Come recita questa canzone che amo molto... Ma Nino non aver paura di tirare un calcio di rigore... eh sì, caro Ale (Alessio Cerci ndr) purtroppo ieri non è andata bene.. ho visto le foto della sua disperazione, le sue lacrime per quel rigore fallito. Il mio cuore che batteva a mille all'ora, al 93simo e quel rigore sbagliato, quella speranza sfumata di andare così in Europa League.. Ebbene sì, sono tifosa del Toro, mio papà mi ha tramandato questa passione e così anch'io sono orgogliosamente cuore granata. L'amarezza, la delusione, la tristezza hanno lasciato spazio all'orgoglio, alla fierezza, all'affetto. Perché questa stagione è stata una grande stagione, io non ci avrei mai e dico mai scommesso che potessimo arrivare lì davanti al Milan, alla Lazio ed altre squadre.. noi che abbiamo sempre sofferto tutti i campionati, che tante volte abbiamo rischiato la retrocessione e ci siamo salvati giusto all'ultimo.. Grazie ragazzi, io vi dico grazie lo stesso, perché comunque è andata siete stati grandi e mi avete fatto divertire! Quanto è bello tifare una squadra come la vostra..




permalink | inviato da paoletta82 il 19/5/2014 alle 17:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


30 aprile 2014

E quel gesto inaspettato..

Oggi a lavoro si è respirata per qualche ora un'aria un po' da fine scuola.. gente che si salutava, "domani non ci sono più, ti saluto adesso perché poi non ci vediamo, io vado, tu resti.." surreale. Colleghi che vengono trasferiti in in un'altra Compagnia Assicurativa a lavorare, colleghi distaccati che rientrano alla base, da dove sono praticamente arrivano e colleghi che se ne vanno beatamente in pensione. Stavo uscendo da lavoro in orario anticipato rispetto al mio consueto e quotidiano.. e trovo in ascensore lei, Tiziana. Le ho chiesto: "ultimo giorno anche per te oggi" "In bocca al lupo".. e mentre timbravamo l'uscita ecco il gesto che non ti aspetti.. "Paola voglio salutarti, fatti dare un bacino, buona fortuna" ed occhi un po' lucidi.. Sicuramente il percorso fatto insieme in questi 2 anni ha voluto che noi non interagissimo poi granchè molto, lavoravamo nella stessa sede ma in piani ed uffici diversi. Poche le parole scambiate, tanti saluti e qualche sorriso.. eppure qualcosa è rimasto. Credo sia colpa della mia bontà la volontà mia e soltanto mia di vederne il lato positivo da questa situazione.. chissà, magari il significato reale del suo gesto è tutt'altro, molto più riduttivo.. però accidenti, perché non pensare anche solo per un attimo che ciò che c'è di buono nelle persone, le persone di cuore in fondo lo vedono?!!?! Io voglio pensarla così, voglio crederci un po'! E voglio continuare a restare di questa idea, che in qualche modo e maniera le ho lasciato qualcosa, lei lo ha colto, lo ha apprezzato e così alla fine ci ha tenuto anche a salutarmi e a congedarsi nel migliore dei modi. A me ha fatto piacere, tiè, è stata davvero una bella sorpresa e ne giova sicuramente alla mia autostima, ecco, l'ho detto! :)




permalink | inviato da paoletta82 il 30/4/2014 alle 18:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 aprile 2014

A te che sei diventata fiore, colore..

Bellamore Bellamore non mi lasciare, Bellamore Bellamore non mi dimenticare. Rosa di Primavera, isola in mezzo al mare, lampada nella sera, Stella Polare. Bellamore Bellamore, fatti guardare, nella luna e nel sole fatti guardare. Briciola sulla neve, lucciola nel bicchiere, Bellamore Bellamore, fatti vedere. E vieniti a sedere, vieniti a riposare, su questa poltroncina a forma di fiore..




permalink | inviato da paoletta82 il 9/4/2014 alle 18:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


1 aprile 2014

31 marzo 2014

Una data da non dimenticare, un emozione incredibile, indescrivibile, straordinaria, che non saprei raccontare.. come un vortice, come chiudere gli occhi ed essere rapita, travolta, dai suoni, dalla musica, dalla magia. Mi sono fatta un regalo, sono stata al concerto dei Mogwai ieri sera ed è stato il regalo più bello che potessi fare a me stessa in quest'ultimo periodo. Orgogliosa di averlo fatto, di esserci stata, bello bello bello e pure molto molto di più!




permalink | inviato da paoletta82 il 1/4/2014 alle 18:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 marzo 2014

Dieci cose assolutamente da fare... anzi, ricontandole, 11...

- Vedere di allontanare il mal di testa che da stamattina si è particolarmente affezionato; - Sbollire una delusione e tutte le conseguenze che porta essa; - Mangiare di meno e meno fritto; - Scaricare l'ultima canzone dei Coldplay per la quale sono già entrata in fissa; - Dormire dieci ore di fila, missione impossibile ma almeno provarci; - Essere meno acida e più dolce; - Rimediare al disordine della mia stanza, potrebbe non essere agevole convivere dentro una stalla; - Rinnovare non uno, bensì due libri matricola (che spaccamento di coglioni!); - Prenotare un areo e una vacanza prima che sia troppo tardi e senza aspettare le calende greche; - Provare a sopportare la gente, mal sopportarla mi viene benissimo, sopportarla e contare fino a diecimila prima di perdere la pazienza potrebbe essere una nuova esperienza; - Fare il segno della croce che non si debba spaccare il bagno di casa, perché io senza bagno, in una casa non ci so stare, e ccome sssi ffffa????!!!!




permalink | inviato da paoletta82 il 10/3/2014 alle 19:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


28 febbraio 2014

Il paese di Pulcinella..

Verrete assoggettati alla collettività, verrete deprivati di ogni individualità. Verrete denudati di ogni vostra proprietà, verrete azzerati in ogni brama e velleità. La vostra cultura è inferiore, si sa. Irrilevante provare pieta'. Ininfluente l' emotivita'. Inconsistente la nocività..




permalink | inviato da paoletta82 il 28/2/2014 alle 19:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


9 febbraio 2014

Passo e chiudo

Sono troppo spossata e indisposta per lasciare un post sensato e che possa far piacere a qualcuno leggerlo.. Sarà per la prossima, recupero un po' di forze e poi tornerò al mondo.. come prima, più di prima.. Buona domenica blogghisti e non, fate i bravi! Paoletta :p




permalink | inviato da paoletta82 il 9/2/2014 alle 13:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


7 gennaio 2014

Mai più...

Era da poco finito il pranzo che decretava la fine delle feste, l'Epifania che tutte le feste si porta via.. forse avevo anche da poco appena bevuto il caffè quando in televisione han passato lo spot che avrebbero trasmesso quella stessa sera Presa Diretta, Morti di Stato. Subito fra me e me sentii una voce che mi affermava: "Ok Paola, stasera lo guardi!". La convinzione, la fermezza della mia posizione, la volontà. Non mi sorpresi, era quello che più sentivo, l'ho trovato doveroso, ho voluto essere spettatrice di un programma che ha documentato con coraggio quello che negli anni vorremmo non succedesse più.. la violenza gratuita, il male compiuto da coloro che portano una divisa e che invece dovrebbero solo proteggerci. L'ho visto tutto, mi ha fatto male, assai. Non so bene esprimere tutti gli stati d'animo che mi hanno attraversato in quelle 2 ore di trasmissione. Paura, sgomento, vomito, lacrime, vergogna. Ho provato per un attimo ad immedesimarmi in quel dolore, nel dolore delle persone che hanno perso un figlio, un fratello, un padre, un amico, ucciso barbaramente, ingiustamente, dallo Stato! Non ci sono riuscita, il dolore era troppo, le lacrime anche e così ho smesso di colpo, di provarci, di provare a immaginare, perché tanto che io ci provi è inutile, nulla credo potrà essere capace di esprimere e quantificare il dolore. Io ci provo con questo post perché è stata cmq un'esperienza che porto dentro di me, sono riconoscente a me stessa per il passo fatto nell'aver visto da sola un programma del genere che denuncia questo tipo di episodi che oramai sono indelebili nella mia memoria e non posso fare a meno di non pensarci. L'indifferenza è una violenza e io non voglio rimanere indifferente davanti a tutto questo. Tutto questo non deve accadere più, non devono esisterne più di questi episodi, so che la mia è pura illusione se credo che un giorno accada davvero questo però voglio a gran forza e non ho paura ad ammetterlo, il numero identificativo sulle divise di ogni singola forza dell'ordine, chi sbaglia deve pagare, deve essere espulso e allontanato, radiato dal servizio e perseguito penalmente se commette violenza. Basta nascondersi, basta essere continuamente coperti! Basta cazzo!!!! Non è giusto, non è giusto per un cazzo e io voglio vivere in un Paese Democratico, voglio la Democrazia e voglio che tutto questo schifo cessi, una volta per tutte, per sempre!!!!!




permalink | inviato da paoletta82 il 7/1/2014 alle 18:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


31 dicembre 2013

Buona fine ma anche Buon inizio..

Ciao 2013, so che stai per lasciarmi . E dato che siamo ai saluti finali volevo dirti alcune cose. Beh, sai!? Non sei stato un grande compagno, uno di quelli che porterei nel cuore con gioia, ma malgrado questo hai saputo a tuo modo essere unico. Hai saputo fare in modo di essere comunque indimenticabile e di aver lasciato tracce indelebili dentro di me. Non siamo mai stati grandi amici noi due, non ci siamo mai fidati uno dell'altro e non abbiamo mai provato a lottare veramente insieme. Non so perché, ma tu hai sempre avuto quel maledetto vizio di far crollare ogni cosa, di spegnere ogni sorriso e di rincarare le lacrime. Io ho imparato a lasciartelo fare con dignità, tenendoti testa, ricominciando ogni volta da capo e a non dartela vinta restando in piedi. Da una parte sono contenta che te ne vai dalla mia vita anche se un po' mi ero abituata a te. Però sono felice che mi lasci perché malgrado tutto non hai saputo insegnarmi ad accontentarmi; ed essendo una che ancora ci crede e vuole ciò che merita, ciò che le spetta... Ho deciso che sei libero perché voglio dare il mio benvenuto a questo 2014 che spero sia più umano e meno duro. Buon Anno a Tutti!




permalink | inviato da paoletta82 il 31/12/2013 alle 18:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


20 dicembre 2013

Bon Noel a tout le monde..

http://www.auguridinatale.biz/risorse/immagini/auguri-di-natale-a-tutti.jpg Prima che un altro anno finisca, mi accingo, per ora, a chi passasse di qui e a chi facesse piacere, a lasciare con questo bel link, una foto, per augurare a voi ed i vostri cari Buone Feste e Buon Natale. Mi raccomando, mangiate, bevete e divertitevi tutti, tutti tutti tutti e di più di più di più.. A presto! Paola




permalink | inviato da paoletta82 il 20/12/2013 alle 18:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


6 dicembre 2013

Eri e Resterai per sempre Grande..

 Dal profondo della notte che mi avvolge, buia come il pozzo più profondo
che va da un polo all’altro, ringrazio quali che siano gli dei per
la mia inconquistabile anima.

Nella morsa della circostanze, non mi sono tirato indietro, nè ho pianto.

Sotto i colpi d’ascia della sorte, il mio capo sanguina, ma non si china.

Più in là, questo luogo di rabbia e lacrime
appare minaccioso ma l’orrore delle ombre,
e anche la minaccia degli anni non mi trova, e non mi troverà spaventato.

Non importa quanto sia stretta la porta…
quanto piena di castighi la vita.

Io sono il padrone del mio destino.
Io sono il capitano della mia anima. ”
_____________
Nelson Mandela recitava queste parole di William Ernest Henley
mentre era rinchiuso nelle carceri del South Africa




permalink | inviato da paoletta82 il 6/12/2013 alle 16:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


6 novembre 2013

Giuro è l'ultima volta..

Due date: 25 agosto e 4 agosto.
Due persone ma un unico nome, due zie, due Angelina.
Due persone così diverse fra loro, due caratteri diversi, due mentalità diverse, due età diverse, due modi di vivere diversi, due realtà completamente differenti.
Eppure un'unica qualità, un'unica caratteristica che le unisce nel ricordo e dentro di me. La loro dolcezza. La loro tenerezza nel loro modo di interagire con me, il loro essere premurose con me, i gesti che non mi hanno fatto mancare mai, per farmi sentire sempre a mio agio, sempre "coccolata", in ogni momento, anche quando forse non ce n'era neanche bisogno. Uno sguardo, una parola e mi sentivo al sicuro, perché c'erano loro, loro erano proprio vicine a me.
Sono andate via ora, non ci sono più perchè sono volate lassù, lassù fra bianche e soffici nuvole.
Grazie zie, grazie ad entrambe, una in un modo, l'altra nell'altro, mi avete insegnato molto e porterò dentro di me il vostro ricordo per sempre. Grazie di avermi presa per mano e di avermi guidata il più possibile, più di quanto dovevate. Avete fatto tanto, tanto per me ed io ve ne sono riconoscente con tutto il mio cuore..


Doveroso e lo sentivo, ci tenevo a ricordarle.. <3




permalink | inviato da paoletta82 il 6/11/2013 alle 19:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


11 ottobre 2013

...

E mentre succede ancora, pubblico questo video, perché credo e penso che le sue lacrime parlino più di qualsiasi altra cosa...

Non serve, per me, aggiungere altro...
 

http://video.repubblica.it/dossier/lampedusa-strage-di-migranti/lampedusa-strage-di-migranti-le-lacrime-della-soccorritrice/141742/140276




permalink | inviato da paoletta82 il 11/10/2013 alle 18:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
testi
pensieri e parole

VAI A VEDERE


I made this layout with help from pYzam, Look at these other Layouts!

Myspace Free Website Layouts
I made this layout with help from pYzam, Look at these other Layouts!

CERCA